IPSE EST PAX NOSTRA

Ipse est Pax nostra

23 giugno-13 luglio 2014

Abbazia di Boscodon

Crots, Francia


Di Marianne SERRA | Pubblicato il 25/06/2014.

 Il dauphine.com. 

Crots Ipse is pax nostra (Lui è la nostra pace), una via crucis nell'abbazia

Un insieme di armonie, nel tono della pietra e del legno, colori caldi, equilibrio e rilievo: i dipinti di Filippo Rossi sono attualmente esposti nell'abbazia di Boscodon. Questo artista, che è venuto da Firenze per il vernissage lo scorso lunedì, ama investire i luoghi religiosi, per i quali adatta il suo lavoro. In un misto di arte bizantina e fiorentina, ha optato per Boscodon per il tema della croce, realizzato su una serie di dipinti allineati in punti di fuga su entrambi i lati dell'abbazia, come un sentiero che porta alla croce centrale: "Quando accettiamo l'idea della croce, siamo in pace", dice per spiegare il titolo e il tema della mostra, un messaggio che risuona con forza, nel silenzio contemplativo delle forme pure, da vedere fino al 13 luglio. www.abbayedeboscodon.eu